L’ASIMMETRIA DEL SENO

Che cos’é l’Asimmetria del seno? Come si manifesta?

Asimmetria del seno viene rilevato come lo sviluppo sproporzionato di entrambi al seno ed è abbastanza comune. Se la differenza è piccola, è accettata dalle donne ; però l’operazione è necessaria quando si tratta di una differenza grande.

Quali sono i tipi di irregolarità del seno?

Quando un seno ha la dimensione normale e l’altro è piccolo, il piccolo è amplificato con l’aggiunta di olio o impianto. In questa asimmetria, la flacidità del seno grande è un problema comune. Questo flaccidità viene sollevato e viene corretto durante la chirurgia.

Quando un seno ha la dimensione normale e l’altro è grande, il grande è ridotto.

Quando un seno è grande e l’altro è piccolo, il grande viene ridotto ed il piccolo è amplificato con l’aggiunta di olio o impianto.

In alcuni casi, uno dei seni delle giovani ragazze dalla nascita non si sviluppa. Il tessuto muscolare sottostante è sottosviluppati o non si è verificato mai. Anche le dite su qual lato potrebbero essere collegati. Si chiama il sindrome di Poland. Per pazienti con questa condizione, si è trasferito il tessuto muscolo da un altro parte del corpo.

Che causa la crescita in ecceso del seno?

  • Lo sviluppo del seno dopo la gravidanza.
  • la crescita del seno dopo l’allattamento al seno
  • Aumento eccesivo o perdita eccesiva di peso
  • Disturbi ormonali
  • Fattori genetici
  • Effetti collaterali di alcune medicine

Rimangono le cicatrici dopo la procedura?

Precedentemente asimmetria mammaria viene curata con l’apertura incisione a forma di ‘T’, ora per ridurre al minimo le cicatrici, la incisione viene fatta a fomra di “I” sotto il capezzolo.

Dopo la procedura

Ci si deve mettere il reggiseno sportivo e un corsetto speciale. È necessario non sollevare carichi pesanti e non fumare. Per 8-10 giorni si raccomanda di stendersi sul dorso o sul lato.

QUICK CONTACT